Terzaetà su facebook
Next
Previous

Dare un senso alla Qualità della Vita delle persone anziane

Dare un senso alla Qualità della Vita delle persone anziane

Un nuovo strumento di controllo affiancato a soluzioni reali elaborate dai ricercatori aiuta le comunità di assistenza a lungo termine a creare ambienti "sensoriali" per gli anziani con disabilità uditive e visive, con alterazioni del gusto, dell'olfatto e del tatto...

Anziani dipendenti da cure, sono 101 milioni nel mondo

Anziani dipendenti da cure, sono 101 milioni nel mondo

Secondo le stime dell’OMS, in tutto il mondo 349 milioni di persone sono considerate dipendenti da cure, tra queste il 29%, circa 101 milioni, sono persone di 60 anni e oltre. La dipendenza da cure si crea quando l'abilità funzionale è scesa a un punto in cui l'individuo non è più in grado senza l'assistenza di intraprendere i compiti fondamentali necessari per la vita quotidiana...

Italia secondo paese più longevo dopo il Giappone. Cresce l’aspettativa di vita nei paesi in via di sviluppo

Italia secondo paese più longevo dopo il Giappone. Cresce l’aspettativa di vita nei paesi in via di sviluppo

Nel 2050 l’80% della popolazione anziana vivrà nei Paesi a medio e basso reddito. E mentre in Europa la popolazione anziana è aumentata dal 10% al 20% in circa 150 anni, nei paesi come Brasile, Cina e India ci vorranno poco più di 20 anni per raggiungere lo stesso cambiamento...

Sordità, prevenzione e screening fondamentali anche negli anziani

Sordità, prevenzione e screening fondamentali anche negli anziani

Secondo il rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, 360 milioni di persone nel mondo - circa il 5% dell’intera popolazione mondiale - sono affette da disabilità uditive di livello medio e grave. Inoltre, la ricerca dimostra che la perdita dell’udito impatta sensibilmente sulla vita dell’individuo, conducendo, se non curata, all’isolamento sociale, declino cognitivo e demenza...

Il 2 ottobre è la festa dei nonni, figure insostituibili all'interno della famiglia e della società

Il 2 ottobre è la festa dei nonni, figure insostituibili all'interno della famiglia e della società

L’ Italia conta più di 60 milioni di abitanti e la speranza di vita alla nascita è di 80,3 anni per gli uomini e 84,9 per le donne, dati superiori alla media europea. Il 22% della popolazione italiana è composto da persone oltre i 65 anni di età, secondo le rilevazioni ISTAT al 1 gennaio 2016. Non sappiamo quanti...

Una sana alimentazione potrebbe ridurre malattie cardiache e ictus del 50%

Una sana alimentazione potrebbe ridurre malattie cardiache e ictus del 50%

In Europa oggi 85 milioni di uomini e donne vivono ogni giorno della propria vita essendo sopravvissute a un infarto o un ictus cerebrale, e portandone addosso i segni in termini di disabilità spesso molto gravi. La ricerca ha dimostrato un legame molto forte fra le abitudini alimentari e la probabilità di essere colpiti o evitare un infarto o in ictus cerebrale...

Istat: Anziani italiani tra i più longevi in Europa

Istat: Anziani italiani tra i più longevi in Europa

I notevoli progressi della sopravvivenza e la contestuale riduzione della fecondità in Italia hanno rivoluzionato la struttura demografica della popolazione, posizionando il nostro paese tra i primi al mondo per invecchiamento della popolazione. In ambito europeo l'Italia...

Rubrica Viaggiamo

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino