Terzaetà su facebook

730-2011: agevolazioni per i disabili


Torna A svago e divertimentiNews


Tutte le principali agevolazioni per i disabili


730Molte conferme e qualche novità. Queste in sintesi le previsioni relative alle agevolazioni fiscali riservate ai disabili e da prendere in considerazione nella compilazione della prossima dichiarazione dei redditi.  In particolare, come precisato dalla Circolare n. 20/E emessa dalla Agenzia delle Entrate, le spese sostenute all'estero per l'acquisto di veicoli da parte di cittadini disabili avranno per il Fisco lo stesso valore di quelle effettuate in Italia e, quindi, sono detraibili con le medesime regole e gli stessi limiti mentre le spese sostenute per l'acquisto e la realizzazione di una piscina, anche se a fini terapeutici, non rientrano tra quelle detraibili. Infatti, l'agevolazione riguarda il solo trattamento sanitario ed anche senza prescrizione, le prestazioni professionali dello psicologo-psicoterapeuta possono essere normalmente detratte.

Per il resto invece, sia che si tratti o meno di soggetti disabili, le spese detraibili continuano ad essere corrispondenti per ogni categoria di soggetti:

- detrazione del 19% su ciascun canone d'affitto pagato dagli studenti fuori sede
- detrazione del 19% per l'iscrizione ai nuovi corsi istituiti presso i Conservatori di Musica e gli Istituti musicali pareggiati e delle spese sostenute per l’iscrizione ai corsi universitari
- detrazione al 19% delle spese sostenute per l'iscrizione annuale e l'abbonamento ad associazioni sportive e palestre convenzionate con i Comuni per ragazzi di età compresa tra 5 e 18 anni
- detrazioni sugli interessi legati alla concessione di un mutuo per l’acquisto prima casa.

Infine c’è da segnalare anche la possibilità di fruire di una detrazione IRPEF   del 36% e dell'aliquota Iva agevolata del 10% per i contribuenti che installano degli addolcitori d’acqua, se l'installazione dell'apparecchio comporta modifiche strutturali che comprendono opere di manutenzione straordinaria dell'abitazione e/o degli impianti.

Al di là delle detrazioni sulle spese e delle nuove ipotesi di agevolazioni fiscali segnalate, va comunque ricordato che permangono  le detrazioni legate alla presenza di un soggetto disabile all’interno del nucleo familiare, laddove lo stesso risulti essere a carico e privo di redditi.

Per ulteriori approfondimenti:

Modello 730 - Istruzioni

Redazione

Articolo aggiornato a Maggio 2011

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino